Get Adobe Flash player

Calendario

Febbraio 2023
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 1 2 3 4 5

Prossimi Eventi

Nessun evento

Chi è Online

Abbiamo 13 visitatori e nessun utente online

Immagine

 

PRESENTAZIONE:

 

Egregio lettore,

la prima pagina di questo articolo pone delle domande legittime per tutti, specie quando a volte si verificano degli strani eventi, che vanno ad oscurare le buone intenzioni di chi fa VERA PROTEZIONE CIVILE.

VERA perché il senso letterario del termine protezione è cosi descritto:

1 - Azione o funzione di difesa contro danni eventuali - protezione: dagli agenti atmosferici; tessuti di p. dell'organismo; occhiali affumicati per la p. della vista.

2 - Attività svolta in aiuto o a favore di qualcuno: prendere solo la propria p; Superiorità o sostenutezza affettata: assumere un'aria di p. part Azione protettiva svolta da appositi enti o regolata da apposite leggi: p. diplomatico; la p. del paesaggio.

Ed ancora, civile è cosi descritto: 

3 - Che tiene al decoro e alla correttezza nel modo di vivere e nel comportamento: una famiglia c.;  ben educato, cortese: maniera c.
4 - che offre una testimonianza di una avanzata civiltà (spec. Sul piano del rispetto della legge prima ancora che su quello della realizzazioni pratiche ): una nazione c.

Protezione Civile: fornita dallo Stato alle popolazioni colpite da calamità naturali o da gravi catastrofi.

Perciò, dopo avere letto queste piccole definizioni del nostro vocabolario, possiamo dire che ciascuno di noi fa giornalmente della protezione civile poiché, per un sacco di fattori, tutti i cittadini, dai bambini agli adulti di qualsiasi età, ogni giorno cercano in tante maniere di proteggere se stessi e gli altri.

Nonostante tutto però succedono continuamente infortuni più o meno gravi, grandi e piccoli, a volte anche mortali e questo è grave!, perché tutti almeno una volta dentro di loro hanno pensato "PER FORTUNA NON E' CAPITATO A ME".

Bisogna abituarsi in qualsiasi modo a prevenire questi eventi, perché chi si fa il bagno con la radio sul bordo vasca non è sfortunato bensì disinformato; chi si ustiona accendendo il camino con del liquido infiammabile non è sfortunato bensì sprovveduto!

Ecco quindi che il Gruppo Volontari di Protezione Civile di Auronzo di Cadore ha promosso questa iniziativa, con il principale intento di  creare un opuscolo, tramite questo sito internet, a carattere informativo, costituito da semplici ma basilari nozioni e di facile interpretazione, per grandi e piccoli.

Di seguito troverete una serie di consigli utili nella vita quotidiana: per qualcuno potranno essere intesi come superflui 'in quanto già noti, ma speriamo che molti altri li troveranno educativi o comunque potranno usarli come punto di partenza per riflessioni.